IC Markets

Questa voce è orfana
Questa voce sull'argomento aziende è orfana, ovvero priva di collegamenti in entrata da altre voci.
Da tradurre
Questa voce o sezione sull'argomento aziende è stata parzialmente tradotta dalla lingua inglese 22.
IC Markets
Logo
StatoAustralia Australia
Fondazione2007
Fondata daAndrew Budsinsky
Sede principaleSydney
Settorefinanziario
Sito webwww.icmarkets.com
Modifica dati su Wikidata · Manuale

IC Markets è una società di intermediazione in borsa, fondata in Australia, con la sede sociale a Sydney, che svolge la sua attività on-line e lavora con i contratti di differenza e che vende strumenti finanziari derivati.[1] IC Markets è specializzata sui CFD sui mercati Forex, degli indici, delle materie prime, dei titoli e borsa di valori in Asia, America Latina, paesi del Medioriente, Australia ed Europa.[2][3]

Storia

L’operatore IC Markets è stato creato nel 2007 in Sydney, Australia, dall’uomo d’affari Andrew Budsinsky. Nel 2009 la commissione australiana per i titoli ed investimenti ha rilasciato a nome della IC Markets la licenza del Servizio per il controllo finanziario dell’Australia con il nr. 335692.[4][5][6]

Nel 2015 la IC Markets ha dichiarato di coprire il saldo negativo, causato dal crollo brusco del franco svizzero, avvenuto in data di 15 gennaio 2015.[2]

A settembre 2017 la IC Markets ha annunciato volumi record di operazioni commerciali nel mese di agosto, che hanno costituito tutto sommato 343 mlrd. dollari SUA. Nello stesso anno la IC Markets ha introdotto 4 criptovalute nella sua lista delle valute.[7]

A giugno del 2018 la IC Markets ha annunciato un volume medio giornaliero record, pari a 19,4 mlrd. dollari SUA a maggio e un volume medio mensile totale pari a 447 mlrd. dollari SUA. Il volume medio giornaliero pari a 19,4 mlrd. dollari SUA a maggio è a testimoniare un aumento di 24% rispetto al primo trimestre del 2018, quando il volume in medio costituiva 15,6 mlrd. dollari SUA. Il volume medio mensile a maggio, che ha costituito 447 mlrd. dollari SUA, indica un aumento del 30% (aumento di più di 100 mlrd. dollari SUA) rispetto ai 343 mlrd. dollari SUA, di cui si è annunciato ad agosto 2017. A ottobre 2018 la società ha annunciato di aver ricevuto la licenza del Cipro.[8]

A dicembre del 2019 il signore Nick Twidali è stato nominato direttore generale.[9][10]

Operazioni

La sede centrale della società IC Markets si trova a Sydney, in Australia e le filiali sono registrate a Seychelles, Bahamas e Cipro.[11][12]

Piattaforme e trading dai dispositivi mobili

IC Markets propone di svolgere la sua attività sulle piattaforme MetaTrader e Ctrader, e supporta gli strumenti che operano via internet, in regime autonomo sui PC e dispositivi mobili.[13][14]

Criptovalute

Nel 2017 la IC Markets ha introdotto cripto CFD in Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Dash, Litecoin, Ripple, EOS, Emercoin, Namecoin e PeerCoin.[15][16]

Indici

Indici azionari, nell’interesse CFD dell’operatore IC Markets, includono quanto segue: S&P 500, indice Dow Jones per azioni delle società industriali, indice FTSE e indice australiano S&P 200.[17][18]

Merce

IC Markets offre i CFD per i seguenti tipi di merce: metalli preziosi, materie prime agricole e risorse energetiche, compreso petrolio greggio marchio WTI, Brent e gas naturale.[19][20]

Regolamento

L’attività della IC Markets è controllata dalla commissione cipriota per i titoli e borse nella CE. È autorizzata a svolgere l’attività in Seychelles dal Servizio per la supervisione finanziaria, in Bahamas dall’Uffizio standardizzazione e in Australia dalla Commissione australiana per i titoli e investimenti.[21][22]

Note

  1. ^ financemagnates.com, http://www.financemagnates.com/forex/brokers/ic-markets-becomes-latest-broker-to-brace-for-potential-brexit-impact/ Titolo mancante per url url (aiuto).
  2. ^ a b financemagnates.com, http://www.financemagnates.com/forex/brokers/ic-markets-covering-90-client-negative-losses-swiss-franc-volatility Titolo mancante per url url (aiuto).
  3. ^ crunchbase.com, https://www.crunchbase.com/organization/ic-markets-2#/entity/ Titolo mancante per url url (aiuto).
  4. ^ 55brokers, https://55brokers.com/ic-markets-review/ Titolo mancante per url url (aiuto).
  5. ^ (EN) Douglus Ian, The final review 2018 for International Capital Markets Broker, in Engine Forex Broker, 23 luglio 2018. URL consultato il 12 agosto 2018.
  6. ^ forexbrokerlisting.com, https://forexbrokerlisting.com/forex-brokers-reviews/ic-markets-review/ Titolo mancante per url url (aiuto).
  7. ^ leaprate.com, https://www.leaprate.com/forex/brokers/australia-retail-fx-broker-ic-markets-reports-record-volumes-343-billion-august/ Titolo mancante per url url (aiuto).
  8. ^ IC Markets Obtains CySEC License, Opens Cyprus Office, Finance Magnates, 19 ottobre 2018.
  9. ^ (EN) Finance Magnates | Financial and business news, https://www.financemagnates.com/executives/moves/ic-markets-appoints-nick-twidale-as-general-manager/ Titolo mancante per url url (aiuto). URL consultato il 23 dicembre 2020.
  10. ^ (EN) FX News Group, https://fxnewsgroup.com/forex-news/executives/australia-forex-ics-angus-walker-moves-to-global-prime-replaced-by-nick-twidale/ Titolo mancante per url url (aiuto). URL consultato il 23 dicembre 2020.
  11. ^ (EN) FxBeginner, https://www.fxbeginner.net/best-forex-brokers-in-bahamas/ Titolo mancante per url url (aiuto). URL consultato il 23 dicembre 2020.
  12. ^ (EN) Best cTrader Brokers, https://bestctraderbrokers.com/ic-markets-get-cysec-regulation/ Titolo mancante per url url (aiuto). URL consultato il 23 dicembre 2020.
  13. ^ Copia archiviata, su expertinvestor.net. URL consultato il 23 dicembre 2020 (archiviato dall'url originale il 16 gennaio 2021).
  14. ^ (EN) Forex Education, https://www.forex.in.rs/ic-markets-account-verification/ Titolo mancante per url url (aiuto). URL consultato il 23 dicembre 2020.
  15. ^ (EN) Forex News, Analysis, Charts and Forex Brokers |comparic.com, https://comparic.com/ic-markets-embrace-cryptocurrency-trading-adds-bitcoin/ Titolo mancante per url url (aiuto). URL consultato il 23 dicembre 2020.
  16. ^ (EN) thenextbitcoin.net, https://www.thenextbitcoin.net/trading-cryptocurrency-with-ic-markets-whats-the-experience-like/ Titolo mancante per url url (aiuto). URL consultato il 23 dicembre 2020.
  17. ^ (EN) Comparebrokers.co, https://comparebrokers.co/compare/sp-500-brokers/ Titolo mancante per url url (aiuto). URL consultato il 12 gennaio 2021.
  18. ^ Copia archiviata, su aslanforex.com. URL consultato il 12 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 6 agosto 2021).
  19. ^ (EN) publicfinanceinternational.org, https://www.publicfinanceinternational.org/ic-markets-review/ Titolo mancante per url url (aiuto). URL consultato il 12 gennaio 2021.
  20. ^ (EN) CFD certificates, http://www.r4i-it.com/ic-markets/ Titolo mancante per url url (aiuto). URL consultato il 12 gennaio 2021.
  21. ^ (EN) Hercules.Finance, https://hercules.finance/australian-broker-ic-markets-acquires-cysec-license/ Titolo mancante per url url (aiuto). URL consultato il 23 dicembre 2020.
  22. ^ CySEC.gov, https://www.cysec.gov.cy/en-GB/entities/investment-firms/cypriot/80418/ Titolo mancante per url url (aiuto).

Collegamenti esterni

  • Sito ufficiale, su icmarkets.com. Modifica su Wikidata